martedì 24 novembre 2009

One-Hundred Paper Cuts: l'esperimento sarà ripetuto in Lucid

E' appena uscito Ubuntu Karmic Koala, ma già non vedo l'ora di usare la prossima versione.
E molti dovrebbero essere ancora più ansiosi di me.

Molti, infatti, si sono lamentati della poca stabilità di Karmic (io fortunatamente non sono tra quelli), e in Lucid sono sicuro che da questo punto di vista vedremo un'enorme inversione di tendenza.

I motivi sono vari: il fatto che verrà scelto software stabile, che si sceglierà una versione del kernel completamente stabile e testata, che verrà utilizzata la stabilissima e testatissima versione testing di Debian (distribuzione su cui è basata Ubuntu) invece della solita versione "unstable", dovuta al fatto che Ubuntu sarà una LTS (release con 3 anni di supporto da parte di Canonical) e al fatto che debian e Ubuntu, come segnala Barra nei commenti, hanno deciso di sincronizzare gli aggiornamenti, e, infine, il fatto che verrà ripetuto l'esperimento dei "One-Hundred Paper Cuts" effettuato su Karmic Koala.

Ma cos'è questo progetto/esperimento?

One-Hundred Paper Cuts è un progetto del team "Design e Esperienza Utente" di Canonical, ideato per migliorare appunto l'esperienza utente di Ubuntu identificando 100 punti di panico/dolore per gli utenti, o "tagli da carta", per poi "curarli", correggerli!

In termini un pò più tecnici, questo progetto ha come scopo:

1. Identificare 100 bugs che sembrano facili da correggere, ma danno impatto molto negativo all'utente
2. Incalanare risorse per correggere tali bug
3. Misurare i progressi ottenuti correggendo i bug
4. Tener traccia dell'impatto delle correzioni nelle versioni successive

Questo progetto in Karmic ha portato molti miglioramenti, molti un pò nascosti, ma che hanno migliorato notevolmente l'usabilità e la stabilità del sistema operativo.

Nello sviluppo di Ubuntu 10.04, questo processo verrà ripetuto, per "curare" altri cento "tagli da carta".

Ammetto che la voglia di tradurre centinaia di parole ora non l'ho, e inoltre considerata la mia attuale "bassa audience" e la scarsa indicizzazione da parte dei motori di ricerca, sarebbero fatica e tempo sprecati -seguirò tuttavia il processo, e in futuro scriverò altre novità e come proseguonio i lavori- dicevo, non ho voglia di tradurre tutto, quindi copio/incollo il "programma" dei developers, che potete trovare a questo indirizzo:
Round 1 “Kibosh on Karmic” (2009-12-03)
In Round 1, our goal is to fix ten of the fifteen paper cuts from the Karmic cycle that had patches attached but were not merged. After some discussion with Rick “Quickly” Spencer–the Ubuntu Desktop Team lead–we’ve established a more comprehensive workflow for landing paper cut fixes in Ubuntu: in the Lucid cycle, paper cuts with patches attached should be assigned to “canonical-desktop-team,” and “ubuntu-main-sponsors” should be subscribed to the bug report to prevent patches from languishing.
Round 2 “Kibosh on Karmic” (2009-12-10)
In Round 2, our goal is to fix the remaining paper cuts from the Karmic cycle with patches attached. Additional unfixed paper cuts from the Karmic cycle will be moved to this milestone to make an even ten.
Round 3 “Kibosh on Karmic” (2009-12-17)
In Round 3, we will finish fixing the leftover paper cuts from the Karmic cycle.
Round 4 “Paper Jam: Empathy” (2010-01-07)
Round 4 will be our first “Paper Jam.” A Paper Jam is a milestone where a majority of the paper cuts are taken from a particular domain of user experience. Our first Paper Jam will focus on Empathy; this milestone should contain paper cuts affecting Empathy’s user experience.
Round 5 “Paper Jam: Gwibber” (2010-01-14)
Gwibber is shipping by default in Lucid. Let’s help it make a great first impression.
Round 6 “Paper Jam: Sound & Video” (2010-01-21)
Movie Player, Rhythmbox, and maybe PiTiVi. These are very solid applications, so this milestone will be challenging!
Round 7 “Paper Jam: F-Spot” (2010-01-28)
With the removal of the GIMP from the default install, more weight is being placed on F-Spot’s shoulders — especially viewer mode.
Round 8 “Paper Jam: Notifications” (2010-02-04)
Fixing notification priorities and any other vagaries that pop up (ha!).
Round 9 “Paper Jam: Compiz Settings” (2010-02-11)
Clean up animations, make appearance consistent with Ubuntu’s look and feel, improve discoverability of Scale and other useful features, etc.
Round 10 “Fin” (2010-02-18)
Odds and ends.

Bene, come potete vedere le idee sono tante e ottime..

Voi vi eravate accorti dei Papercuts in Karmic? Se sì, quali sono i vostri preferiti?
E soprattutto, c'è qualche paper che vorreste venisse eseguito, ma di cui i developers sembrano fregarsene?
Ad esempio, a me piacerebbe una versione di Nautilus un pò semplificata, come se ne sono viste in vari blog.. Magari un giorno scriverò la guida per semplificarsi il proprio Nautilus ;)

7 commenti:

Barra ha detto...

L'idea di usare al testing e non la unstable deriva anceh dal fatto che Debian e Canonical hanno deciso di 'sincronizzare' i due rilasci (cosa fortemente voluta da Mark Shuttleworth perchè unendo le forze e dividendosi correttamente i lavori si otterranno migliori risultati)

Leolas ha detto...

ah, credevo fosse solo via del fatto ceh Lucid sarà una LTS e deve essere stabile..

col tuo permesso, ho integrato il tuo commento nel post ;)

Barra ha detto...

Mi spiego meglio:
Mark shuttlewort spinge perchè i rilasci (almeno quelli 'importanti' come appunto le LTS x canonical e le release Testing di Debian) debbano essere fatti all'unisono perchè avere distro che usano le stesse versioni dei vari pacchetti renderebbe più facile la correzione di bug, il testing e lo sviluppo di soluzioni stabili.

Questo non significa certamente avere le distro tutte uguali: Canonical continuerebbe la sua strada con lo sviluppo dei progetti UNR, Landscape, ubuntuone, notify-osd ecc ma almeno 'il cuore' (kernel, DE, librerie) sarebbero identiche.


Detto questo provvederò ad emettere fattura per la consulenza tecnica fin qui eseguita :P

Leolas ha detto...

ehm.. Sento improvvisamente l'impellente bisogno di chiudere il blog e far sparire tutte le mie traccie :O

E' stato bello conoscerti comunque... ciao eh XD


Comunque furba come cosa, li credevo più stupidi XD

Leolas ha detto...

ah, a proposito, ma te hai un blog??

Mi dice qualcosa il nome Barra ;)

Barra ha detto...

Il blog ora è in manutenzione, ho fatto 'esperimenti' sul CMS e a questo si sono aggiunti casini causati dal servizio di hosting (possibile che non esista gente seria in quel settore?) quindi ho preferito metterlo in stand-by per qualche giorno, approfittandone per stravolgere la struttura.

On line tra un paio di giorni:
http://www.greenbitweb.com/blog

Leolas ha detto...

aaaaaah!!!!
ma sei lui! :D ecco perchè mi diceva qualcosa..
ti ho scritto un paio di volte nei post riguardanti gnome-shell e simili ;)

in effetti, negli ultimi 3 giorni ho provato più volte ad accederci, ma mi dava "Sito in Aggiornamento" ;)

Ottimissimo sito, tra l'altro :p

Posta un commento

Sociable