giovedì 26 novembre 2009

[Novità] Plymouth sarà integrato in Ubuntu Lucid Lynx

Domani è giornata di interrogazioni, quindi articolo brevino oggi, e ammetto, meno interessante di altri miei post...

Una novità di Lucid è che, a quanto pare, Plymouth sosituirà Usplash nel boot della prossima versione di Ubuntu 10.04 Lucid Lynx.

Per chi non lo sa, Plymouth è il boot-up manager grafico sviluppato da Red Hat che permette di creare delle animazioni all'avvio, per rendere il boot più bello, e, a detta di molti, anche più veloce!

L'unica cosa che mi "perplisce" di questa decisione, è che a giungno Canonical aveva affermato che non sarebbe stato integrato Plymouth in Lucid, perchè tanto si voleva abbassare il tempo di avvio a 10 secondi, e non aveva senso spendere energie su un'orpello grafico.
Nessuno vieta ai developers di cambiare idea, ovviamente, ma mi chiedo se effettivamente abbia senso.

Giusto per darvi un idea del livello di tamarraggine a cui sono arrivati gli sviluppatori di plymouth, beccatevi questa maroccata su fedora:



E qui un esempio di come potrebbe essere su Ubuntu (è lo stesso "tema" di fedora):

2 commenti:

Barra ha detto...

?? come fonte mi sembre poco attendibile. Anche perchè Canonical ha pianificato una vita molto lunga per xsplash ed al lavoro sulla versione 2.0 già un mese prima del rilascio di karmic. Per maggiori dettagli

http://www.netsplit.com/2009/09/02/making-a-splash/

Leolas ha detto...

L'ho letto su molti blog e anche sul forum inglese di ubuntu..
E' stato discusso all'UDS, e mi pare di aver capito che si propendesse molto di più per il sì, anche se non ho trovato notizie super-ufficiali...
ad esempio, è stato riportato qui (alla fine): http://anotherubuntu.blogspot.com/2009/11/uds-day-one.html

Da quanto ho capito, la versione nuova di Plymouth ha una modalità rendering x11, e permette di sostituire xplash e usplash.

Posta un commento

Sociable